Disservizi postali, vertice in prefettura: «Troppi indirizzi non corretti. I cittadini siano più precisi»

Cerchi un finanziamento? un'agevolazione? utilizza il nostro motore di ricerca:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
 

Vuoi fare una ricerca più approfondita nella rete? inserisci nel tuo motore di ricerca:  "#adessonews + agevolazione"

esempio: #adessonews finanziamento impresa

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

GROSSETO – «Il Prefetto ha presieduto una riunione con il Management, a livello sovra-regionale, di Poste Italiane e gli Amministratori Comunali di Pitigliano, Scarlino, Roccastrada, Gavorrano e Orbetello per analizzare le cause di taluni disservizi lamentati dalla collettività nella consegna della posta» a farlo sapere il viceprefetto vicario, Alessandro Tortorella, in una nota.

«Nel corso dell’incontro – spiega la nota – Poste Italiane ha illustrato le principali modalità organizzative da poco innovate in merito alla gestione del servizio di consegna della corrispondenza, evidenziando però che in diverse occasioni i disguidi\ritardi evidenziati non sono imputabili direttamente a quell’azienda. Le segnalazioni fornite dai Sindaci sono risultate comunque utili, per consentire a Poste di programmare e individuare i correttivi necessari, per quanto di competenza».

Mia Immagine

«E’ emersa altresì la necessità – spiega ancora la nota – che i sindaci sensibilizzino i cittadini nel segnalare correttamente presso le proprie abitazioni l’indirizzo, comprensivo di nominativo e numero civico; avendo inoltre cura di riportare, nei contratti privati con i gestori dei vari servizi, corrette e precise coordinate domiciliari».

«L’incontro, con la mediazione della prefettura – conclude la nota – ha consentito quindi di avviare un percorso positivo di confronto, teso a ridurre i disagi della collettività dei Comuni interessati, con l’impegno dei partecipanti a verificare tra pochi mesi i miglioramenti intervenuti».

L’articolo Disservizi postali, vertice in prefettura: «Troppi indirizzi non corretti. I cittadini siano più precisi» sembra essere il primo su IlGiunco.net.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni